Home Austriaci ROMA
 
Attività
 
Calendario eventi           
 
 
 
 
 
 
 
Newsletter per i Soci - Dicembre 2020
Gentili soci e amici dell’Associazione,  
Ricordiamo l’unanime delibera del 14 settembre 2020, con la quale l’Assemblea Generale dell’Associazione degli Austriaci in Roma è stata spostata al novembre 2021, prolungando la carica del Comitato Direttivo di un anno. Il nuovo anno sociale inizia quindi nel mese di novembre 2020 e termina con le nuove elezioni nel novembre 2021.  
La quota associativa per il nuovo anno ammonta come sempre a 35,00 € per soci singoli e a 45,00 € per famiglie e può essere pagata tramite bonifico o vaglia postale, Beneficiario: ASSOCIAZIONE DEGLI AUSTRIACI IN ROMA - IBAN: IT41W0760103200001023135138 - Banco Posta.  
Le quote coprono le spese varie per le nostre attività, anche quelle virtuali; l’adesione alla Confederazione Mondiale degli Austriaci all’Estero (tessera associativa); le spese di spedizione e stampa; attività di beneficenza (casi singoli o onlus come il Villaggio SOS, Peter Pan). È il pagamento della quota che rende possibile le nostre attività.  
 
Margarete Bambas  
Presidente  
 
Retrospettiva 2019/2020  
L’Assemblea Generale si è svolta il 13 novembre 2019 — Per il Comitato Direttivo eletto in quell’occasione vedi sopra.  
Il 5/12/2019 si è svolto il suggestivo “Krampuskränzchen“ presso la Cantina Tirolese, organizzato dal Happy Hour Team dell’Associazione.  
Il 12/ 12/ 2019 ha avuto luogo presso la Sede dell’Associazione la tradizionale Festa di Natale.  
Il 14 dicembre 2019 i bambini della K.u.K. e i loro genitori si sono incontrati per un gioioso viaggio musicale attraverso l’Avvento.  
L’ormai tradizionale Brindisi Tardivo di Capodanno è stata un’occasione spensierata per incontrarsi (16/ 1/ 2020).  
Il 17/1/2020 siamo scesi nella necropoli romana sotto San Pietro fino alla tomba di San Pietro.  
Abbiamo mantenuto i contatti con i soci durante i mesi del lockdown attraverso la newsletter via e-mail, facebook e homepage.  
A giugno, finalmente un nuovo inizio, in uno dei luoghi più affascinanti dell’arte, i Musei Vaticani con la Cappella Sistina.  
Su Facebook (www.facebook.com/austriacinroma) e il sito dell’Associazione (http://austriacinroma.com/) troverete il racconto anche fotografico di questi mesi.  
La Festa Nazionale Austriaca è stata festeggiata virtualmente, con un cordiale messaggio di saluto dell’Ambasciatore Jan Kickert e altri rappresentati austriaci a Roma, trasmesso attraverso i social network.  
L’occasione di un incontro del Comitato Direttivo con l’Ambasciatore Kickert è stato, a metà ottobre, il conferimento di un’onorificenza austriaca (Goldenes Ehrenzeichen für Verdienste um die Republik Österreich) alla Presidente Dr. Margarete Bernava-Bambas, la quale, nel ringraziare commossa per il grande onore, ha sottolineato l’importanza per l’Associazione dell’azione congiunta con il Comitato Direttivo come ponte tra le diverse culture che formano l’anima dell’Associazione.  
Auspicando che questi tempi siano presto solo un ricordo auguriamo un sereno tempo dell’Avvento in preparazione di un felice e gioioso Natale.  
 
Il Comitato Direttivo  
 
Segue un saluto da Milano  
 
Advent, Advent, ein Lichtlein brennt …dann zwei, dann drei und vier.. . dann steht das Christkind vor der Tür … 
 
Un piccolo saluto dall’Austria Italia Club di Milano, nostra associazione partner nell’Italia del Nord.  
Ma la Corona dell’Avvento, che origine ha?  
Sembra poco credibile, ma essa è per così dire una “invenzione” pedagogica! La si deve ad un teologo protestante/luterano di Amburgo, sociologo ed educatore, tale Johann Wichern (1808-1881). Questi, all’inizio dell’era industriale, (circa 1830) si prese cura di alcuni bambini/ragazzi di strada che vivevano in grande povertà. Andò a vivere con loro in una vecchia fattoria (donata da un benefattore), la “Rauhe Haus” (che esiste tuttora) dando loro un “Zuhause”. Nel periodo dell’avvento, i bambini/ragazzi continuavano a domandare: ma quando è Natale, ma quando è Natale? Allora lui ebbe l’idea di usare una vecchia ruota in legno di un carro, ci mise delle candele, una piccola rossa per ogni giorno fino al Natale, e 4 candele più grandi bianche (il colore del paradiso), una per ogni domenica, e la appese nella grande sala della “Rauhe Haus”. Lì, ogni giorno veniva accesa una candela di modo che i bambini potessero “vedere” quanti giorni mancavano al Natale…  
Questa usanza è stata ripresa dalla Chiesa e poi si è diffusa anche nelle famiglie.  
In questo periodo d’Avvento prendiamo dunque questa corona di rami di abete come simbolo sia decorativo che meditativo di SPERANZA e le candele accese come simbolo di LUCE e nuova VITA ! In questi tempi attuali piuttosto difficili è sicuramente la SPERANZA il punto di partenza per poter credere a tempi migliori, quando ci si potrà riavvicinare e scambiarci saluti ed auguri di persona, semmai anche con un abbraccio e una stretta di mano.  
 
(Testo Elisabeth Antongiovanni)
Newsletter per i Soci - Settembre 2020
Gentili soci e amici dell’Associazione,  
Spero che abbiate passato un’estate felice e serena e siate pronti ad affrontare l’autunno con ottimismo.  
 
In questi lunghi mesi il Comitato direttivo ha cercato di mantenere i contatti con i nostri soci via e-mail. Tra l’altro vi abbiamo invitato a una passeggiata attraverso i secoli nella Roma sempre pronta ad affrontare e superare i pericoli delle mille pandemie che l’assediavano. I testi di queste tre passeggiate (in tedesco) scritti dalla Sig.ra Edith Schaffer possono essere richiesti via e-mail ad austriacinroma@gmail.com. Può essere anche richiesto l’invio di un interessante articolo apparso sull’Osservatore Romano (in lingua tedesca) sugli impressionisti a Palazzo Bonaparte „Seltene Impressionisten im Palazzo Bonaparte“ scritto dalla nostra socia Brigitte Kuhn-Forte. Siamo inoltre riusciti a organizzare a giugno una visita attraverso i Musei Vaticani: un inizio meraviglioso per le nostre attività, come si può vedere dalle foto sulla nostra pagina Facebook. Cercheremo più in là di ripetere questa esperienza. A settembre abbiamo partecipato all’inaugurazione della mostra della nostra socia Brigitte Ciampi-Karner Vedere Rosso presso la Galleria Internazionale di Via Margutta. Per foto in merito vedi la nostra pagina facebook www.facebook.com/austriacinroma.  
I nostri programmi per l’autunno sono ancora piuttosto fluidi, dovremo affrontare le varie situazioni sul momento. Per questo Vi chiedo di lasciare sempre il proprio recapito telefonico quando vi prenotate per una nostra iniziativa. Troveremo di sicuro nuove strade e porteremo avanti antiche tradizioni!  
Chiediamo solo scusa che non tutte le nostre iniziative potranno essere bilingui come abbiamo finora sempre fatto. Ma ci impegneremo anche in questo, perché vogliamo essere un ponte tra i nostri paesi, quello d’origine e quello d’elezione!  
E se Voi avete proposte da farci Le accetteremo volentieri.  
 
Margarete Bambas e il Comitato Direttivo  
 
PERSONALIA  
 
Come avevamo già comunicato in precedenza ci sono stati dei cambiamenti nella Roma austriaca:  
In una solenne cerimonia l’Ambasciatore Jan Kickert ha presentato in data 6 luglio 2020 le proprie credenziali al Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella. L’Ambasciatore Kickert, che è stato Rappresentante Permanente per l’Austria presso le Nazioni Unite, sostituisce l’Ambasciatore Pollitzer, andato in pensione. Diamo il benvenuto a lui e alla sua famiglia a Roma.  
La comunità cattolica di lingua tedesca ha un nuovo Rettore: il Dr. Michael Max, nato a Gmunden in Alta Austria, prende il posto del Dr. Brandmayr, tornato in Austria. Auguriamo al Rettore Max un ottimo successo per il suo nuovo incarico a Roma  
Inoltre dal 1° luglio 2020, la Dr. Cornelia Vospernik di Villach in Carinzia è a capo dell'ufficio ORF al posto della Dr. Mathilde Schwabeneder, tornata in Austria. Auguriamo alla signora Vospernik successo e soddisfazione per la sua nuova attività e alla signora Schwabeneder un ottimo ritorno nella sua Austria.  
 
ASSEMBLEA GENERALE  
Gli statuti dell’Associazione prevedono che la nostra Assemblea Generale si svolga nel mese di novembre di ciascun anno. A causa della pandemia, quest’anno il Comitato Direttivo ha deciso all’unanimità, nella Riunione del 14 settembre 2020, di prolungare la durata dell’anno sociale di un anno. Pertanto le votazioni per il rinnovo del Comitato avranno luogo nel novembre 2021.  
 
Newsletter per i Soci - Giugno 2020
Gentili soci e amici dell’Associazione,  
 
All’inizio siamo stati tutti colti alla sprovvista, nessuno sapeva quanto sarebbe durato lo shutdown.  
All’improvviso ogni casa era un’isola. Ci si poteva scrivere, telefonare, sentire, ma attenendosi a severe regole di social distancing.  
Noi tutti abbiamo preso molto sul serio l’ammonimento delle autorità amministrative e sanitarie, e sembra che questo ci abbia aiutato a uscire dal peggio. Sempre però con la consapevolezza di dover continuare a stare attenti per non scivolare nuovamente nel pantano della pandemia.  
La vita della nostra società è stata fortemente colpita dal Coronavirus.  
 
Anche un’Associazione come la nostra, basata sui rapporti interpersonali, ne ha subito il contraccolpo. In questi lunghi mesi, il Comitato Direttivo ha cercato di mantenere i contatti al proprio interno e con i nostri soci. È stato bello sapere che non eravamo soli, che persone come l’Ambasciatrice Franziska Honsowitz e l’Ambasciatore René Pollitzer ci avevano assicurato la loro vicinanza umana e della loro Missione, che iniziative virtuali come quelle del Forum austriaco di Cultura hanno compensato la disdetta degli eventi in programma.  
Non siamo ancora in grado di mettere su un piano per il prossimo futuro, nessuno sa come evolverà la situazione. Ma, come ho già scritto una volta, NOI CI SIAMO, per Voi. E cercheremo di trovare nuove strade. Insieme è più facile andare avanti!  
 
Dopo la nostra passeggiata virtuale (purtroppo solo in tedesco) attraverso la lotta millenaria di Roma contro la peste e i vari flagelli inizieremo con una passeggiata vera attraverso i Musei Vaticani. A causa della situazione attuale solo in numero ristretto. Ma è pur sempre un inizio!  
Come è un inizio l’Arena „Sotto le Stelle dell‘Austria“ del Forum di Cultura il 30 giugno (per il programma vedi: https://www.austriacult.roma.it/de/veranstaltung/sotto-le-stelle-dellaustria/#).  
Anche la Biblioteca dell’Istituto Storico Austriaco è di nuovo aperta al pubblico. La Chiesa cattolica di lingua tedesca Santa Maria dell’Anima ha ripreso la sua attività.  
 
Augurando un’estate serena e in ottima salute Vi salutano  
Margarete Bambas e il Comitato Direttivo
Newsletter per i Soci - Febbraio 2020
Cari soci e amici dell’Associazione, 
Dopo Natale sono stata a Gerusalemme, un viaggio stupendo che ha superato di molto le mie aspettative.  
Tra le molte impressioni che ne ho riportato vorrei accennare brevemente a un ricordo molto particolare. 
Chi conosce il tedesco, o anche semplicemente sfogliando la Rivista del Weltbund RotWeißRot avrà avuto modo di notare che al Convegno annuale di Eisenstadt nel settembre 2019 è stato premiato come Austriaco all’Estero dell’Anno Mons. Markus Bugnyár, Direttore dell’Ospizio Austriaco per Pellegrini a Gerusalemme.  
Questo ha risvegliato la mia curiosità; così a Gerusalemme siamo andati a visitare l’Ospizio. Abbiamo trovato un mondo del tutto inatteso: è stato un affascinante viaggio nel tempo, un salto indietro, in un mondo che non esiste più da oltre 100 anni. Eppure, questa istituzione con i ritratti di epoca imperial-regia, le tazze da caffè di Meinl, la sua antica eleganza, ha conservato una vitalità incredibile, vera, che ha quasi offuscato la bellezza più unica che rara della vista dal suo terrazzo sulla Città Vecchia. 
La rivista RotWeißRot, alla quale debbo questa esperienza unica, Vi viene inviata gratuitamente dalla Confederazione Mondiale degli Austriaci all’Estero in quanto soci dell’Associazione di Roma, infatti pagando la quota associativa entro fine febbraio l’abbonamento si rinnova automaticamente di un anno con tutti i vantaggi ad essa collegati in Austria e a Roma. Gli ulteriori vantaggi connessi alla tessera di socio potete desumerli dalle pagine del nostro sito www.austriacinroma.com e facebookww.facebook.com/austriacinroma. Anche quest’anno la quota associativa è rimasta invariata: 35,00 € per soci singoli e 45,00 € per famiglie.  
La quota può essere pagata in occasione delle prossime manifestazioni dell’Associazione oppure versata sul conto corrente postale intestato a  
ASSOCIAZIONE DEGLI AUSTRIACI IN ROMA, IBAN:  IT41W0760103200001023135138 - Banco Posta  o con vaglia postale. 
 
Sul sito dell’Associazione e su Facebook troverete informazioni sui prossimi eventi e una piccola retrospettiva, anche fotografica.  
Margarete Bambas 
Presidente 
 
INFO 
Österreich Institut Rom — Istituto della Repubblica d’Austria per Corsi di lingua tedesca — Viale Giulio Cesare 47- Roma, T.:06 32 13 483:  
Venite a conoscerci! Vi consigliamo di prenotarvi per e-mail presso info@oeiroma.it. Per i soci dell’Associazione è previsto uno sconto sui prezzi ufficiali. 
 
 
Newsletter per i Soci -  Settembre 2019
 
 
Roma, Settembre 2019  
Cari Soci e Amici dell’Associazione,  
 
Dopo la lunga pausa estiva che, come spero, vi avrà dato una nuova carica di energie, eccoci qui a presentare il nostro programma autunnale: con l’inizio dell’autunno la città e i dintorni appaiono in una luce diversa, dopo le afose giornate estive il refrigerio della sera è un piacevole diversivo. Anche l’inizio della scuola viene salutato con gioia. In poche parole, è il momento giusto per scoprire nuove sfaccettature della nostra straordinaria città. Ma sfaccettature non è la parola giusta per il nostro programma, si tratta piuttosto di piccoli gioielli che vorremmo presentarvi. Avete già ricevuto l’invito per il primo, ma lo troverete descritto anche qui di seguito.  
Margarete Bernava-Bambas 
 
CHIESA SANT’ANTONIO DEI PORTOGHESI 
Roma, da sempre, ha accolto a braccia aperte i pellegrini provenienti da tutto il mondo. Ci sono tante nazionalità che hanno lasciato la loro impronta, una per tutte la stupenda Chiesa di San Luigi de` Francesi. Meno nota, ma non meno importante, è la comunità portoghese che ha dato il nome a una strada nel cuore di Roma .E non tutti sanno che uno dei Santi più amati, Sant ìAntonio da Padova, è originario del Portogallo. 
Grazie al ns. membro del Direttorio Claudio Andronico il Rettore della Chiesa Portoghese, Mons. Da Costa Borges ci illustrerà in Italiano la storia di questa comunità e della chiesa. Il Dott. Andronico, invece, ci illustrerà i rapporti Austria - Portogallo, partendo dall’esilio dell`ultimo Imperatore Carlo a Madeira. 
 
EUR un quartiere visto da un’altra prospettiva 
In questa passeggiata esploreremo non solo le radici antiche del nostro passato ma anche della fede cattolica. Partiremo da una delle vie principali dell‘EUR progettata per l’Esposizione Mondiale del 1942 e scopriremo novità ed angoli nascosti. Guidati dalle nostre collaudate esperte in storia/arte Edith Schaffer ed Elisabeth Bruckner avremo modo di gettare uno sguardo in uno dei musei più spettacolari ma meno visitati di Roma, il Museo delle Civiltà che, nel suo tratto nuovo, ospita la bellissima Aula degli intarsi di marmi colorati - “opus sectile” - di una casa fuori Porta Marina di Ostia Antica (biglietto ridotto speciale €5,00). Passato il Palazzo dei Congressi attraversando il boschetto di eucalipto arriveremo all‘„oasi di pace“ dell’Abbazia Tre Fontane con la chiesa di S. Paolo eretta sul posto del martirio del santo apostolo, il portale di Carlo Magno nonché la monumentale ma austera chiesa cistercense. Nella bottega del convento c’è la possibilità di acquistare prodotti dei frati trappisti.  
 
INVITO ALL’ASSEMBLEA GENERALE DELL‘ASSOCIAZIONE 
L’Assemblea Generale dell’Associazione degli Austriaci in Roma avrà luogo mercoledì 13.11.2019, alle ore 18:00, in seconda convocazione nella sala al 1° piano di Santa Maria dell’Anima, 64. — Roma (la prima convocazione è alle ore 24.00 del 11.11.2019, stesso luogo). I punti all’Ordine del giorno sono: approvazione dell’operato del Direttivo ed elezione del nuovo Direttivo; varie. Preghiamo voler comunicare eventuali candidature entro e non oltre 24 ore prima 
dell’Assemblea via e-mail a: austriacinroma@gmail.com. Seguirà un piccolo rinfresco. 
 
 
PERSONALIA 
La Sig.ra Helma Poggini, Presidente onorario della nostra Associazione, che ha diretto per 14 anni, si è trasferita a Milano per avvicinarsi alla sua famiglia. Abbiamo avuto modo di salutarla a maggio in occasione del Caffè Viennese. Ci mancherà molto, ma sappiamo che lì troverà una Associazione degli Austriaci molto attiva e vivace e poi … Milano dista solo 3 ore di treno da Roma. 
 
Frau Elisabeth Schrammel, per 6 anni Consigliera d’Ambasciata presso la Santa Sede nonchè membro del Direttorio della nostra Associazione ha terminato il suo mandato a Roma. In questi anni abbiamo avuto modo di apprezzare la sua competenza e la sua amabile personalità. La ringraziamo per il suo gentile supporto e le auguriamo ogni bene per i suoi progetti futuri. 
 
Sinceri auguri al membro del nostro Consiglio Direttivo Sig.ra Martha Peer e suo marito Sergio in occasione delle nozze della loro figlia. 
 
FORUM 
Ventisettenne studentessa tedesco-giapponese in pedagogia infantile cerca lavoro a Roma come babysitter. (con ripetizioni multilingue e lezioni lingue). Esperienza nel rapporto con bambini 
Contatto email: m.triller92@googlemail.com 
 
Signora austriaca, plurilingue e con esperienza management e PR cerca lavoro part-time. Contatto e-mail: anna-pia@vonplanner.com 
 
INFO 
Österreich Institut Rom — Istituto della Repubblica d’Austria per Corsi di lingua tedesca — Viale Giulio Cesare 47- Roma, Tel. 06 32 13 483. E’ possibile iscriversi anche contattando info@oeiroma.it. L‘Österreich Institut Rom applicherà uno sconto ai soci della nostra Associazione. 
 
QUOTA ASSOCIATIVA  
Vi ricordiamo che  la quota associativa anche quest’anno ammonta a 35,00 € per soci singoli e a 45,00 € per famiglie. Pagando entro metà febbraio avrete tutti i vantaggi collegati alla nostra Tessera Vantaggi in Austria e a Roma. La quota può essere pagata o direttamente in occasione delle prossime manifestazione dell’Associazione, o tramite bonifico o vaglia postale   Beneficiario: ASSOCIAZIONE DEGLI AUSTRIACI IN ROMA - IBAN: IT41W0760103200001023135138 - Banco Posta. 
 
Auguriamo a tutti Voi un coloratissimo autunno 
Cordiali saluti 
Il Direttivo 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Newsletter per i Soci -  Aprile 2019
 
 
Roma, 15 aprile 2019  
 
Gentili soci e amici dell’Associazione,  
 
Anche quest’anno il nostro tradizionale Caffè Viennese avrà luogo nella stupenda cornice dell’Ambasciata d’Austria presso il Quirinale. Saremo ospiti della Frau Gesandte Berrnadette Klösch. Il nostro più sentito grazie a lei e all’Ambasciatore René Pollitzer per la gentile ospitalità.  
Ho cercato di scoprire quando il nostro Caffè Viennese ebbe luogo per la prima volta, ma nessuno lo ricorda più. E’ semplicemente divenuto parte della nostra vita associativa, un dolce saluto di primavera e una deliziosa tentazione. 
La nostra presidente onoraria, Sig.ra Helma Poggini (14 anni presidente e 8 anni vice presidente dell’associazione degli austriaci a Roma) ha lasciato Roma per  raggiungere la sua famiglia a Milano. Lei ha l’intenzione di essere presente durante il Caffè Viennese l’8 maggio all'ambasciata. Una occasione per salutarla cordialmente ringraziando per il suo prezioso operato.  
Vi preghiamo di prenotarVi per tempo per il Caffè dell’8 maggio. Siamo lieti se intervenite con Vostri ospiti al Caffè  , ma si prega di tenere conto che sarà data la precedenza ai nostri soci (contributo spesa per gli ospiti  € 5).  
 
Margarete Bambas  
Presidente  
 
UN’IDENTITÀ SMARRITA?  
Siamo lieti di invitarVi alla presentazione di due libri, che avrà luogo (in tedesco e italiano) martedì, 14 maggio 2019, presso l’Istituto Storico Austriaco: Un’identità smarrita? „Friedensfurien“ e il tramonto dell’impero asburgico.  
Gli autori Giuseppe Baiocchi e Tamara Scheer leggeranno brani tratti dalle loro opere relative alla Finis Austriae. Si prega di non dimenticare di comunicare la propria adesione!  
 
APERICENA  
Giovedì, 6 giugno 2019 — Aperitivo con buffet presso l’Hotel Villa delle Rose, via Vicenza 5 (20,00€ per soci/22€ per ospiti). Immaginate una villa patrizia di fine '800 nel cuore di Roma, trasformata in un affascinante hotel a conduzione familiare con un incantevole giardino interno. L’architetto che progettò la villa è lo stesso che disegnò l’edificio originale della Rinascente a Largo Chigi.  
Quest’anno l’Aperitivo sarà preceduto da una visita (in italiano/tedesco) alle tre chiese costruite nelle Terme di Diocleziano e che custodiscono capolavori come L’estasi di Santa Teresa del Bernini.  
Si prega di comunicare al momento della prenotazione se si desidera venire direttamente all’Apericena.  
 
CONFEDERAZIONE MONDIALE DEGLI AUSTRIACI ALL’ESTERO  
Quest’anno il Congresso della Confederazione Mondiale degli Austriaci all’Estero si svolgerà a Eisenstadt, nel Burgenland, una delle regioni austriache meno conosciute, ma estremamente affascinanti per la sua vicinanza all’Ungheria, di cui ha ripreso parte del carattere. 
CARTA VANTAGGI  
La Card del Weltbund con i suoi vantaggi si attiva al pagamento della quota associativa 2018/19.  
Ricordiamo a titolo informativo che il nostro conto corrente postale è il seguente: Associazione Degli Austriaci In Roma - IBAN: IT41W0760103200001023135138 (soci singoli 35,00 €, famiglie 45,00 €). Si può anche pagare tramite l’allegato bollettino postale.  
Buona Pasqua! Il Comitato Direttivo 
 
 
 
 
 
 
Newsletter per i Soci -  Febbraio 2019
 
Gentili soci e amici dell’Associazione, 
Accingendosi a scrivere una lettera ci si trova davanti un foglio bianco e in quel momento ci si accorge che un inizio è sempre la cosa più difficile. Ci sarebbe così tanto da dire, ma come cominciare, cosa scrivere? 
Eppure, un foglio bianco è una delle cose più affascinanti; nasconde in se’ infinite possibilità di raggiungere gli altri, di costruire un mondo di fantasia, di consolare o incitare. E allora perché’ questa ritrosia, questo esitare? E’ come quando si apre una porta: non sai mai chi sta dall’altra parte, chi ci leggerà… Ma poi, dopo le prime righe, la difficoltà iniziale si perde. Il monologo diventa colloquio, molto più lento di quello reso possibile dalla tecnologia, ma pur sempre efficace. 
Ma visto che la tecnologia ci da’ la possibilità di comunicare in modo efficace ed efficiente i nostri contenuti e i nostri obiettivi vorrei ricordarVi il nostro sito e la nostra pagina Facebook: www.austriacinroma.com, www.facebook.com/austriacinroma. Troverete tra l’altro anche interessanti foto delle nostre ultime manifestazioni. E se volete pubblicare un annuncio, avete a disposizione la nostra Bacheca
Margarete Bambas  
Presidente   
 
 
Anche quest’anno la quota associativa è rimasta invariata: 35,00 € per soci singoli e 45,00 € per famiglie. Pagando entro metà febbraio la tessera associativa e dell’Auslandsösterreicher-Weltbund essa si rinnova automaticamente con tutti i vantaggi ad essa collegati in Austria e a Roma.  
La quota può essere pagata in occasione delle prossime manifestazioni dell’Associazione oppure versata sul conto corrente postale intestato a ASSOCIAZIONE DEGLI AUSTRIACI IN ROMA, IBAN:  IT41W0760103200001023135138 - Banco Posta. 
 
 
INFO 
Österreich Institut Rom — Istituto della Repubblica d’Austria per Corsi di lingua tedesca — Viale Giulio Cesare 47- Roma, T.:06 32 13 483: Venite a conoscerci! Vi consigliamo di prenotarvi per e-mail presso  info@oeiroma.it. Per i soci dell’Associazione è previsto uno sconto sui prezzi ufficiali. Ci sono anche corsi dedicati ai più piccoli, molto consigliati. 
 
 
FORUM 
Famiglia italo-austriaca abitante nel centro di Roma, cerca una persona qualificata per la cura pomeridiana di due bambini di 7 e 3 anni, molto autonomi, per il periodo marzo — giugno 2019. 
Inviare domanda a ulliquercia@email.it. 
 
 
 
Newsletter per i Soci -  Dicembre 2018
 
Gentili soci e amici dell’Associazione, 
 
Il 22 Novembre 2018 si è svolta l’Assemblea Generale dell’Associazione degli Austriaci in Roma. Il Comitato Direttivo è stato confermato in carica per un altro anno. Ecco la composizione del Comitato Direttivo per l’anno associativo 2018/19.  
 
Vorstand / Comitato Direttivo  
(si omettono i  titoli) : 
 
Präsident  /  Presidente
Margarete Bernava-Bambas
Vizepräsident und Generalsekretär /  Vicepresidente e Segretario Generale
Gerti Cardinale-Korin
Vizepräsident  /  Vicepresidente
Nora Cau
Schriftführer  /  Segretario
Helga Pasquale Niederkofler
Schatzmeister  /  Tesoriere
Verena Hofer-Capaldo
Schatzmeister Stellv.  /  Vice-Tesoriere
Martha Fratini Peer
Beiräte (alphabetisch geordnet) / Consiglieri (in ordine alfabetico):
Elfi Bayer; Brigitte Ciampi Karner; Angelika Lentsch; Christine Marini; Ulrike Quercia
Ehrenpräsident  /  Presidente Onorario
Helma Poggini
Kassaprüfer  /  Revisori
Claudio Andronico;
Dieter Mehnert
Schiedsrichter  /  Arbitri
Romualdo Schiavo;
Rudolf Heinrich
 
Entsandte Vorstandsmitglieder / Membri Delegati del Direttivo 
Santa Maria dell’Anima
Rektor Dr. Franz Xaver Brandmayr
Österr. Botschaft in Italien   
Frau Mag. Gesandte Bernadette Klösch
Österr. Botschaft Hl.Stuhl  
Frau Bot.Rätin Mag. Elisabeth Schrammel
Österr. Konsularabteilung  
Frau Anneliese Steiner
Österreichisches Kulturforum
Frau Monika Dolak
 
La Pres. Margarete Bernava-Bambas nel suo discorso sullo stato dell’Associazione, ha sottolineato l’ottimo successo delle varie manifestazioni svoltesi nel corso dell’anno sociale, anche il rapporto con le Rappresentanze Austriache in Italia e Roma è stato eccellente. Veri highlight sono stati il Caffè Viennese all’Ambasciata Austriaca presso lo Stato Italiano su invito della Frau Gesandte Bernadette Klösch, le visite guidate attraverso luoghi di Roma meno conosciuti, ma assolutamente affascinanti. Anche l’attività della K.u.K., la Sezioni Bimbi e Ragazzi, ha avuto un’ottima eco, come anche la Austrian Happy Hour.  
E’ seguito un Musical Reading dell’autrice austriaca Christa Prameshuber. L’accompagnamento musicale (mezzosoprano Doris Lamprecht e Maestro Claudio D’Antoni al pianoforte) ha conferito alla lettura molto intimista una validità universale. Ringraziamo la Dir. Elke Atzler del Forum Austriaco per la gentile ospitalità. 
 
QUOTA ASSOCIATIVA  
Vi ricordiamo che  la quota associativa anche quest’anno ammonta a 35,00 € per soci singoli e a 45,00 € per famiglie. Pagando entro metà febbraio avrete tutti i vantaggi collegati alla nostra Tessera Vantaggi in Austria e a Roma. A proposito, la tessera è la stessa dell’anno scorso. 
La quota può essere pagata o direttamente in occasione delle prossime manifestazione dell’Associazione, o tramite bonifico o vaglia postale   Beneficiario: ASSOCIAZIONE DEGLI AUSTRIACI IN ROMA - IBAN: IT41W0760103200001023135138 - Banco Posta. 
 
PERSONALIA 
Diamo il nostro più sentito benvenuto alla nuova Ambasciatrice Austriaca presso la Santa Sede, la D.ssa Franziska Honsowitz-Friessnigg e alla sua famiglia. E’ la prima donna a rappresentare l’Austria presso il Vaticano.  
 
INFO 
Österreich Institut Rom — Istituto della Repubblica d’Austria per corsi di lingua tedesca — Viale Giulio Cesare 47- Roma, T.:06 32 13 483: Venite a conoscerci  
 
MOSTRE 
Österreichisches Kulturforum Rom: “Stille Nacht! Heilige Nacht!” 14 dicembre 2018 - 1 febbraio 2019, Viale Bruno Buozzi 113. Ingresso libero 
Il canto “Stille Nacht! Heilige Nacht!“ è stato eseguito per la prima volta la notte di Natale del 1818, dall’autore Joseph Mohr e il compositore Franz Xaver Gruber nella chiesa di St. Nikola a Oberndorf, presso Salisburgo. La mostra racconta la storia bicentenaria del canto, che unisce i popoli con un messaggio universale di pace. 
Due secoli di popolarità internazionale e ininterrotto successo è un risultato inaspettato per un brano musicale nato in un piccolo paesino della campagna austriaca. Il testo, che inizia come una ninnananna a Gesù bambino, si rivolge alle persone semplici e in difficoltà con l’intento di consolare gli animi. Ma è la dolcezza della melodia, la vera chiave del successo internazionale: una melodia di struttura semplice, in cui sono le note stesse a trasmettere fiducia e speranza. Un messaggio che trova traduzione e adattamento in circa 140 lingue — dalla versione italiana di Angelo Meli “Astro del Ciel” a quella statunitense di John F. Young “Silent Night” — ed è stata reinterpretata da numerosi musicisti, da Bing Crosby fino agli Iron Maiden. 
Inserito nell’elenco austriaco del patrimonio culturale immateriale Unesco, “Stille Nacht! Heilige Nacht!” rimane a oggi una delle canzoni natalizie più diffuse e conosciute al mondo. 
 
 
Con i migliori auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo 
 
Il Comitato Direttivo  
 
 
 
 
 
 
 
 
Newsletter per i Soci -  Ottobre 2018
Roma, 1 ottobre 2018 
 
Cari soci ed amici , 
 
Dopo la lunga pausa estiva che, come spero, Vi abbia dato nuove energie, eccoci qui a presentare il nostro programma autunnale. 
L’autunno è sicuramente il tempo migliore per conoscere un’altra Roma che non sia solo quella  ufficiale delle chiese, dei musei e dei palazzi come da manuale. Facendo piacevoli passeggiate o camminate più estese è possibile scoprire l’atmosfera affascinante diuna città in grado di riservaregustose sorprese anche ai più esperti conoscitori di Roma. 
 
Cercheremo di organizzareil programma autunnale dell’Associazione il più appetibile possibile e inarmonia conquel periodo incantevole e pieno di colori che a Roma e´ conosciuto come le Ottobrate Romane. 
Inizieremo con una passeggiata guidata (20 ottobre 2018) nel più antico Orto Botanico di Roma, a Trastevere.  
Un giardino, un parco o un orto botanico presentano un vantaggio rispetto ad un monumento storico: sono un insieme vivente che col trascorrere delle stagioni muta costantemente e ad ogni visita si fa vedere sotto un nuovo aspetto. La visita guidata sarà in lingua italiana, ma questo non deve essere inteso come un limite: il rigoglio della natura è spiegazione a sé! 
 
Una seconda passeggiata (10 novembre 2018) ci porterà al quartiere Trastevere, cominciando dall’Isola Tiberina, gli scavi sotto San Crisogono (visita speciale), Santa Maria in Trastevere, fino a Santa Cecilia congli affreschi del Cavallini così luminosi e vivaci (visita speciale). 
 
Il 17.11.2018 alle ore 10:00 e´prevista una visita interattiva per i bambini alleTerme di Diocleziano. 
 
Margarete Bernava-Bambas 
Presidente 
 
INVITO ALL’ASSEMBLEA GENERALE DELL‘ASSOCIAZIONE 
L’Assemblea Generale dell’Associazione degli Austriaci in Roma avrà luogo giovedì, 22.11.2018alle ore 18:00 in seconda convocazione nella biblioteca del Forum Austriaco di Cultura in viale Bruno Buozzi 113 – Roma (la prima convocazione è alle ore 24.00 del 20.11.2018, stesso luogo). I punti all’ordine del giorno sono: approvazione dell’operato del Direttivo ed elezione del nuovo 
Direttivo; varie. Preghiamo voler comunicare eventuali candidature entro e non oltre 24 ore prima dell’Assemblea via e-mail a: austriacinroma@gmail.com
Seguirà un evento in collaborazione con il Forum di Cultura e l’Associazione degli Austriaci. Un invito dettagliato sarà inviato tra breve. 
 
PERSONALIA 
L’Ambasciatore dell’Ambasciata d’Austria presso la Santa Sede, Dr. Alfons Kloss, ha terminato il suo incarico a Roma. Come pochi altri ambasciatori prima di lui, egli ha accompagnato le sorti della nostra Associazione e dei soci per lungo tempo anche in veste di Ambasciatore d’Austria presso il Quirinale. L’ambasciatore Kloss e Signora erano presenti in occasioni importanti per la 
nostra Associazione, come al ballo all’Hotel Excelsior per la ricorrenza dei 75 anni dalla fondazione dell’Associazione, ma anche per festeggiare i nostri 90 anni due anni fa. In entrambe le Ambasciate ha sempre prestato ascolto alle nostre vicende trasmettendo una sensazione di profonda empatia nei nostri confronti. Piccoli e grandi ricordi importanti per noi ‘austriaci romani’. 
Auguriamo a lui ed alla sua gentile consorte ogni bene e successo per i loro progetti futuri. 
 
ONORIFICENZA 
In occasione del Convegno annuale degli austriaci nel mondo, tenutasi a Innsbruck, la nostra Vicepresidente e Segretario Generale, Gerti Cardinale, è stata insignita dell’onorificenza d’Argento da parte dell´Associazione Mondialeper i suoi meriti per l’Associazione degli Austriaci in Roma. Le nostre più vive congratulazioni. Ci rallegriamo anche con la Sig.ra Martha Peer (Vice-tesoriere) ed il marito Sergio Fratini per la nascita del primo nipotino al quale auguriamo ogni bene. Un nostro augurio va anche ai coniugi Manuela Planner ed Emiro Piccioni per le nozze del figlio Valentino con Eleonora Cioffi. 
 
I N F O 
ÖsterreichInstitut Rom – Istituto della Repubblica d’Austria per Corsi di lingua tedesca – VialeGiulio Cesare 47- Roma, Tel. 06 32 13 483. E’ possibile iscriversi anche via E-Mail a:info@oeiroma.it. L‘ÖsterreichInstitut Rom applicherà uno sconto ai soci della nostra Associazione. 
 
Informiamo i nostri soci che le tessere rilasciate nel 2017 dall’Associazione Mondiale degli Austriaci a coloro in regola con la quota associativa hanno ora una validità di 4 anni e non saranno più rinnovate ogni anno come in passato. 
 
Auguriamo a tutti Voi un coloratissimo autunno 
Cordialisaluti 
Il Direttivo 
 
 
Newsletter per i Soci -  Aprile 2018
Gentili soci e amici dell’Associazione,  
 
Anche quest’anno il nostro tradizionale Caffè Viennese avrà luogo nella stupenda cornice dell’Ambasciata d’Austria presso il Quirinale. Saremo ospiti della Frau Gesandte Berrnadette Klösch dell’Ambasciata. Il nostro più sentito grazie a lei e all’Ambasciatore René Pollitzer per la gentile ospitalità.  
Noi tutti conosciamo l’edifico dell’Ambasciata d’Austria, ma sappiamo ben poco della sua storia. Segue per questo un breve estratto da: Rudolf Agstner, Palazzo di Venezia und Palazzo Chigi als k.u.k. Botschaften beim Heiligen Stuhl und am Königlich Italienischen Hofe 1871 - 1915.  
 
Dopo il Congresso di Vienna del 1815, il Palazzo di Venezia fungeva da Legazione imperial regia. La residenza dell’Ambasciatore all’epoca era il Palazzo Chigi (oggi sede del Premier italiano). Durante la prima guerra mondiale ambedue gli edifici furono sequestrati dall’Italia e diventarono successivamente proprietà dello Stato Italiano.  
Già nell’anno 1928 si iniziò a cercare una futura sede adatta. Alla fine il Governo Federale, acquistò dal Generale Conte Eduardo Rignon l’edificio in Via Giovanni Battista Pergolesi 3-7, fino ad oggi sede dell’Ambasciata. ….  
Dopo la liberazione di Roma del 1945 l’edificio della Legazione fu occupato da truppe alleate. Il 10 febbraio 1947 avvenne la consegna ufficiale dell’edificio al rappresentante politico austriaco.  
Il 23 maggio 1952 la rappresentanza fu elevata al rango di Ambasciata tramite lettera credenziale per Schwarzenberg come Ambasciatore della Repubblica d’Austria. L’edificio in Via Pergolesi venne quindi usato, come già durante la Prima Repubblica, quale cancelleria d’Ambasciata e residenza dell’Ambasciatore.  
 
Vi preghiamo di prenotarVi per tempo per il Caffè del 9 maggio.  
 
Margarete Bambas  
Presidente 
 
MUSEO STORICO DELL’AERONAUTICA MILITARE DI VIGNA DI VALLE  
Sabato, 26 maggio 2018, avrà luogo un istruttivo giro attraverso il più grande Museo dell’aeronautica d’Italia, Vigna di Valle presso il Lago di Bracciano. Sarete sorpresi della ‘presenza austriaca’ tra gli importanti reperti, potrete finalmente sapere chi era la Titina della famosa canzone degli anni ’20, e che cosa aveva a che fare con Umberto Nobile.  
Vigna di Valle può essere facilmente raggiunta sia in auto (Cassia bis) che con treno dalla Stazione Tiburtina (ore 9.08) o Stazione Ostiense (ore 9.22) con arrivo ad Anguillara Sabazia alle ore 10.16. Al trasferimento da Anguillara a Trevignano ci pensiamo noi.  
Seguirà un pranzo a Trevignano, non lontano da Vigna di Valle. Dopo il pranzo avremo modo di passeggiare per le suggestive stradine di Trevignano. A conclusione della giornata ci sarà un’interessante degustazione di vini presso la Cantina Vinicola Capitani, un’azienda locale che ha partecipato al Salone Internazionale dei vini Vinitaly. Contributo spese per l’intero programma 30,00 Euro.  
 
APERICENA  
Venerdì, 8 giugno 2018 — Aperitivo con buffet presso l’Hotel Villa delle Rose, via Vicenza 5 (20,00€). Immaginate una villa patrizia di fine '800 nel cuore di Roma, trasformata in un affascinante hotel a conduzione familiare con un incantevole giardino interno. L’architetto che progettò la villa è lo stesso che disegnò l’edificio originale della Rinascente (ora ZARA) a Largo Chigi.  
Quest’anno l’Aperitivo sarà preceduto da una visita (in italiano/tedesco) alle Terme di Diocleziano. Costo: ticket di ingresso. Chi vuole può saltare le Terme e venire direttamente all’Apericena. Ma un giro alle Terme vale sempre la pena!  
 
CONFEDERAZIONE MONDIALE DEGLI AUSTRIACI ALL’ESTERO  
Quest’anno il Congresso della Confederazione Mondiale degli Austriaci all’Estero si svolgerà a Innsbruck, nel Tirolo, la regione austriaca forse più amata dagli italiani. Venite a scoprirne l’affascinante cuore medievale e romantico, dove un grande imperatore (Massimiliano I) fece costruire un Tettuccio d’Oro per ricordare la sua amata.  
 
CARTA VANTAGGI  
La Card del Weltbund con i suoi vantaggi si attiva al pagamento della quota associativa 2017/18.  
Ricordiamo a titolo informativo che il nostro conto corrente postale è il seguente: Associazione Degli Austriaci In Roma - IBAN: IT41W0760103200001023135138 (soci singoli 35,00 €, famiglie 45,00 €)  
 
IN MEMORIAM  
A marzo ci ha lasciato per sempre l’Avv. Arturo Nati, marito della nostra socia Susanne Nati-Draxler. Esprimiamo alla Signora Nati le nostre più sentite condoglianze.  
A marzo ci ha anche lasciato per sempre la Signora Johanna Heinz, nostra socia da tantissimi anni. Esprimiamo al figlio Dr. Andreas Heinz le nostre più sentite condoglianze.  
 
FORUM 
Vorreste affittare un appartamento, vendere la Vs. Casa al mare? RivolgeteVi a Christoph Till Calvani, per vendere, acquistare, affittare appartamenti, case, terreni, Roma e dintorni. Cell. 347 6159001  
 
Con i più cordiali saluti  
Il Comitato Direttivo 
 
 
 
Newsletter per i Soci -  Febbraio 2018
 
Gentili soci e amici dell’Associazione, 
Esattamente un anno fa ricordavo che a Roma abbiamo la grande fortuna di avere  due importanti istituzioni austriache che tengono desto l’interesse per l’Austria attraverso il loro ricco programma: Il Forum Austriaco di Cultura, con la Direttrice Dott. Elke Atzler  e l’Istituto Storico Austriaco, con il Direttore Dr. Andreas Gottsmann. Quest’anno il forum austriaco di cultura Roma celebra il suo 80° anniversario. In questa occasione è stato presentato un libro che illustra la storia del forum e mostra immagini meravigliose di casa e giardino. Il libro Austria in Urbe si può acquistare presso il Forum di Cultura.  
 
Vorrei ricordare il nostro sito e la nostra pagina Facebook (Webmaster Ingeborg Miotti): www.austriacinroma.com, www.facebook.com/austriacinroma. Troverete tra l’altro anche interessanti foto delle nostre ultime manifestazioni. 
 
Margarete Bambas  
Presidente   
 
Anche quest’anno la quota associativa è rimasta invariata: 35,00 € per soci singoli e 45,00 € per famiglie. Pagando entro metà febbraio riceverete la tessera dell’Auslandsösterreicher-Weltbund con tutti i vantaggi ad essa collegati in Austria e a Roma.  
La quota può essere pagata in occasione delle prossime manifestazioni dell’Associazione oppure versata sul conto corrente postale intestato a ASSOCIAZIONE DEGLI AUSTRIACI IN ROMA, IBAN:  IT41W0760103200001023135138 - Banco Posta. 
 
 
INFO 
Österreich Institut Rom — Istituto della Repubblica d’Austria per Corsi di lingua tedesca — Viale Giulio Cesare 47- Roma, T.:06 32 13 483: Venite a conoscerci! Vi consigliamo di prenotarvi per e-mail presso  info@oeiroma.it. Per  i soci dell’Associazione è previsto uno sconto sui prezzi ufficiali. 
 
 
Come sempre abbiamo preparato per voi anche numerose attività. Saremo lieti di accogliervi numerosi alle prossime manifestazioni.  
Troverete il programma nel calendario degli eventi e alla  attualità.  
 
Cordiali saluti 
Comitato Direttivo 
 
 
 
Newsletter per i Soci -  Dicembre 2017
Roma, il 22 dicembre 2017  
 
Gentili soci e amici dell’Associazione,  
 
Il 14 novembre 2017 si è svolta l’Assemblea Generale dell’Associazione degli Austriaci in Roma. Il Comitato Direttivo è stato confermato in carica per un altro anno. Per la composizione del Comitato Direttivo per l’anno associativo 2017/18 si rimanda alla prima pagina della presente newsletter.  
Dopo la parte ufficiale si è svolta una cena-buffet con specialità austriache predisposte dalla Signora Christine Marini (salato) e dalla Signora Fritzi Layton (dolce).  
 
 
 
RETROSPETTIVA  
 
Purtroppo anche quest’anno il nostro Mercatino di Natale, pur ricco di tradizione e così seguito da soci e amici dell’Associazione, non ha avuto luogo. Ma i difficili tempi in cui viviamo richiedono l’assunzione totale della sicurezza per quel giorno e non siamo riusciti a trovare nessuna Assicurazione italiana o austriaca che ci coprisse.  
 
Al posto del Mercatino si è svolto in data 14 dicembre 2017 presso il Forum Austriaco di Cultura un concerto di Beneficenza che prevedeva offerte libere da parte del pubblico. Le entrate erano destinate al Fondo Sociale dell’Associazione per iniziative a favore dei Villaggi SOS e delle persone anziane che assistiamo.  
Anche se le offerte sono state limitate (hanno avuto accesso solo circa 100 persone, di cui molte coppie), abbiamo fatto del nostro meglio per rendere ancora migliore una serata bella offrendo a chi faceva un’offerta un piccolo dono della tradizione austriaca. Noi vorremmo, come dice anche SOS-Kinderdorf, fare la differenza, ma ciò è solo un sogno. Quello che possiamo fare è, attraverso il nostro Fondo sociale, dare un contributo ai nostri assistiti che può regalare un sorriso a chi lo riceve.  
 
Un grazie di cuore alla Sig.ra Direttrice Elke Atzler che ha offerto alla nostra Associazione la possibilità di essere parte attiva della serata. Come ha sottolineato nel suo benvenuto la Signora Atzler, la collaborazione tra KF e Associazione è da sempre ottima.  
 
SEGNALAZIONE  
Se volete sapere come è andata al Concerto di cui sopra, o volete conoscere le nostre diverse e variegate iniziative, come la visita sulle tracce dell’Acqua nell’Antica Roma, la suggestive Festa dell’Avvento con accompagnamento musicale della Signora Jolanda Dolci, le allegre attività riservate ai ragazzi e ai bambini, visitate le nostre pagine su Internet: www.facebook.com/austriacinroma e il nostro sito www.austriacinroma.com. Abbiamo un Webmaster, la Signora Ingeborg Miotti, che è molto attiva. L’attuale versione del nostro sito (in lingua italiana e tedesca) è stata predisposta dalla Sig.ra Patrizia Miotti che, per motivi professionali, non si è ricandidata per il Direttivo dell’Associazione. L’impostazione ha richiesto un grande impegno da parte sua e noi la ringraziamo per questo.  
Margarete Bambas